BeetobUs


Spring Depression

April 18, 2014

the sap runs in the trees like trucks inside the Callahan tunnel, their exhaust clogging my nostrils, the clanging of their pistons filling my ears, I can feel their tires pulling against my skin and tearing it like so many fingernails on a the blackboard, leaving behind stuttering black marks on pale skin.
Read More »

impulsive decisions after ten years

April 17, 2014

why not do it since it's been in the making for a few years the ideas have settled into a certain consistency of jam and peanut butter and he says it's no harder than organizing a bike race, no corner marshals, just a registration coordinator and some food, a few words.
Read More »

chrysallis

April 16, 2014
chrysallis

why not disappear into a chrysallis for a bit, relaxing from the hairline down across the eyes the frown lines from the chin can smooth, even the belly button becomes a little less pinched, each cell of your body settling against a hard shell of relaxation, each quad relaxing into its IT band...
Read More »

Socks

April 15, 2014

one sock was stuck under a shoe in the downstairs closet, the mate was waiting to be found upstairs in a basket; their separation was long enough that the upstairs sock faded away in the sun while the downstairs sock stayed vividly alert sitting next to a baited mouse trap all those months of...
Read More »

65. Scritto da sempre

April 12, 2014
65. Scritto da sempre

da qui Ero giunto, finalmente, a fare di Gesù l’interlocutore decisivo delle mie giornate, il punto di riferimento di pensieri e sentimenti, il perno assoluto della vita quotidiana. Da questa prospettiva, potevo guardare con coraggio a quello che mancava, la frammentarietà residua, i fili che ancora mi legavano alla donna come antidoto a...
Read More »

Filippo Ravizza – Nel secolo fragile, nota di Rita Pacilio

April 12, 2014
Filippo Ravizza – Nel secolo fragile, nota di Rita Pacilio

Filippo Ravizza - Nel secolo fragile , La Vita Felice, 2014 Con consapevole profondità e con attentissima ricerca cosmica, ineluttabile e contestualizzabile storic amente, Filippo Ravizza, nel suo recente lavoro poetico, Nel secolo fragile , per i tipi editoriali La Vita Felice , ’14, coinvolge e colloca, se stesso e il lettore, nella...
Read More »

Franca Alaimo: Lettera al lupo

April 12, 2014
Franca Alaimo: Lettera al lupo

Caro Lupo, io ti ho incontrato molte volte ed ogni volta in modo diverso. La prima volta fu intorno ai quattro anni, quando mia madre mi raccontò la storia di Capuccetto rosso
Read More »

magic of music

April 12, 2014

magically notes arrive on time, the breath is there, expanding into an infinite receptive space, rejoice in it, it's magic, it's music.
Read More »

Non voglio partorire un corpo di plastica

April 11, 2014
Non voglio partorire un corpo di plastica

di Jonida Prifti dimestichezze protettive premono infuori dovere protettivo non voglio partorire un corpo di plastica che possa gonfiarsi di fiato innaturale risiede in una minima goccia di saliva una forza striminzita che si muove ruotando non voglio partorire un corpo di plastica che possa iniettarsi di acido polare non vedrai più l’ombra...
Read More »

Guido Michelone intervista Gianluca Mercadante

April 11, 2014
Guido Michelone intervista Gianluca Mercadante

di Guido Michelone Gianluca, in tre righe cos’è il tuo recente libello “Caro scrittore in erba”?
Read More »

Il Vangelo secondo Fabrizio

April 11, 2014
Il Vangelo secondo Fabrizio

Il Vangelo è uno di quei libri che si possono leggere per tutta la vita: ogni volta contiene qualcosa di nuovo. È la forza dei “classici”, che diventano tali proprio perché contengono verità che la storia non falsifica, verità poliedriche che in ogni circostanza si mostrano da un punto di vista insospettato. Ma...
Read More »

Modeling Molecules

April 11, 2014

they creep out from behind their covalently bonded brethren, skinny and breathless, and skip up towards vacuum, pausing for a moment only to make a quick move so as to escape detection. a ping and they're gone into the depths of space and I missed them, looking behind a large mirrored surface to see...
Read More »

64. Un motivo

April 10, 2014
64. Un motivo

da qui Nel periodo che seguì la conversione, sentii crescere in me l’aspirazione a mettere il lavoro al servizio della Chiesa. Non sapevo in che modo realizzarlo: chiesi a persone che potevano darmi informazioni, ma erano vie chiuse, e finii col rinunciare
Read More »

Tre atti e due tempi, di Giorgio Faletti

April 10, 2014
Tre atti e due tempi, di Giorgio Faletti

di Giuseppe Granieri Tre atti e due tempi – di Giorgio Faletti – porta con sé il dono della leggerezza.
Read More »

Overbooked

April 10, 2014

every day it's another thing, a commitment,
Read More »

Letture amiche (con sorpresa): Chiedi scusa alla guerra, di Alessandro Morbidelli

April 9, 2014
Letture amiche (con sorpresa): Chiedi scusa alla guerra, di Alessandro Morbidelli

Per la serie letture amiche oggi parlo di un libro speciale, che mi sento onorata di aver letto così precocemente. In che senso precocemente, viene da chiedersi? Lo spiegherò in seguito.
Read More »

L’allegoria comunista del poeta Emilio Piccolo

April 9, 2014
L’allegoria comunista del poeta Emilio Piccolo

Emilio Piccolo a Emilio Piccolo non sempre chi va via va via tu andandotene sei rimasto a.c. L’allegoria comunista del poeta Emilio Piccolo ______________________________ di Antonino Contiliano . È vero, la globalizzazione capital-neoliberista ha cambiato molte cose
Read More »

Nel crudele aprile

April 9, 2014
Nel crudele aprile

Nel crudele aprile il mio flusso di coscienza è quello di api inebriate che prendon fiordi per fiori. Nel crudele aprile potrei inviare milioni di e-mail con allegati pineali fra i palloncini d’elio del borgo medievale. Nel crudele aprile l’oblio è attaccato dal polline e le scene risalgono alla superficie.
Read More »

Maalox 8 – Chi vince vince (Opera prima 2014)

April 8, 2014
Maalox 8 – Chi vince vince  (Opera prima 2014)

Bene, dirò qualcosa di antipatico, per una volta, e forse inusuale. Ma lasciatemi divertire.
Read More »

63. La mano

April 8, 2014
63. La mano

da qui Secondo me, la svolta era avvenuta: sentivo, per la prima volta, di non sforzarmi soltanto con la testa; conoscevo la fatica d’aggrapparsi a formule sempre rinnovate, il dolore causato dal divario tra affetto e volontà. Pensavo ai diciassette mesi consumati in mezzo agli alti e bassi degli stati d’animo: dall’euforia per...
Read More »

Archives



Uncategorized